fbpx

Trapianto di capelli sostenuto da PRP

Il trattamento con PRP (plasma ricco di piastrine) per la perdita di capelli è un trattamento medico in tre fasi in cui il sangue di una persona viene prelevato, trattato e iniettato nel cuoio capelluto.
Alcune comunità mediche credono che le iniezioni di PRP innescano la crescita naturale dei capelli e la proteggono aumentando l’apporto di sangue al follicolo pilifero e aumentando lo spessore del capello. A volte questo approccio può essere combinato con altre procedure di perdita di capelli o farmaci. La PRP therapy è una pratica molto comune usata dagli anni ’80. e’ anche usato per la guarigione dei tendini feriti, problemi come legamenti e muscoli.
Come viene eseguito il trapianto di capelli sostenuto da PRP?
Il trattamento con PRP è una procedura in tre fasi. La maggior parte delle terapie PRP richiedono tre trattamenti a distanza di 4-6 settimane. I trattamenti vengono eseguiti ogni 4-6 mesi.
Fase 1: il sangue – tipicamente dal braccio – viene prelevato e messo in una centrifuga (una macchina che gira rapidamente per separare liquidi di diversa densità).
Fase 2: dopo circa 10 minuti di centrifugazione, il suo sangue è diviso in tre strati: plasma debole di piastrine, plasma ricco di piastrine e globuli rossi
Fase 3: il plasma ricco di piastrine viene aspirato in una siringa e poi iniettato in aree che richiedono la crescita dei capelli.
Dal momento che il trattamento con PRP comporta l ‘ iniezione del proprio sangue nel cuoio capelluto, non vi è alcun rischio di contrarre una malattia infettiva.
Quali sono le cose importanti da considerare nel trapianto di capelli sostenuto PRP?
Assicuratevi di informare il vostro chirurgo su tutti i farmaci che prendete prima della procedura, inclusi integratori e piante medicinali come anticoagulante, fumo e uso di alcol. Non ci devono essere precedenti medici di infezioni acute o croniche, cancro, malattie croniche del fegato, malattie croniche della pelle, instabilità emodinamica, ipofibrinogenesi, disturbo metabolico, sindromi di disfunzione piastrinica, disturbo sistemico, avvelenamento del sangue, bassa conta piastrinica, malattia della tiroide.
Come sono i periodi di trapianto di capelli assistito della PRP?
Il trattamento con PRP consiste tipicamente in trattamenti di cura ogni 4 – 6 mesi e tre trattamenti per un periodo di 4 – 6 settimane.
Plasma o PRP ricchi di piastrine è una sostanza che si pensa promuova la guarigione quando iniettato. Il Plasma è un componente che contiene specifici “fattori” o proteine che aiutano il coagulo del sangue. Contiene anche proteine che favoriscono la crescita cellulare.
L’obiettivo è quello di iniettare PRP nei tessuti danneggiati, incoraggiando il vostro corpo a crescere nuove cellule sane e promuovere la guarigione. Poiché i fattori di crescita dei tessuti sono più intensi nelle iniezioni preparate, i ricercatori pensano che i tessuti del corpo possono guarire più velocemente.

Menu